Inagurato il ponte Beltriga

Pubblicato

Martedì 16 Aprile 2019
..

Lo scorso 29 marzo é stato ufficialmente inaugurato dal Patriziato di Contra il nuovo collegamento pedonale Beltriga che unisce la frazione di Costa fra i Comuni di Minusio e Tenero - Contra.

Assieme alle rispettive Autorità era presente un folto pubblico accorso alla giornata educativa - ricreativa appositamente organizzata per l'evento. 

 

Negli anni sessanta bambini e adulti abitanti a Contra lo chiamavano « Ponte dei nani » o « Pontin », al giorno d’oggi viene comunemente nominato « Ponte Beltriga » oppure, in onore del riale che vi scorre, « Ponte sul Tendro ».

 

Si sta parlando del collegamento pedonale che unisce la Costa (frazione del Comune di Minusio) a Beltriga (superficie nel Comune di Tenero-Contra).

Negli ultimi decenni l’usura e le intemperie hanno ostacolato parzialmente la funzionalità.  Per queste ragioni, nell’ambito della valorizzazione del territorio, i Patriziati di Contra e di Minusio, hanno proposto ai rispettivi Uffici Tecnici Comunali un risanamento generale della costruzione.

L’autunno scorso, entrambe le squadre comunali hanno messo a disposizione le loro abilità e le tecniche nelle varie fasi di progettazione, smantellamento e posa della nuova opera.

L’inaugurazione del nuovo ponte si è tenuta sabato scorso 29 marzo a conclusione di un pomeriggio educativo-ricreativo sulle possibili attività da realizzare nel bosco organizzato dall’Associazione Beltriga e con la partecipazione dell’Ing. Signor Michele Wildhaber.

Durante la cerimonia, il Presidente del Patriziato di Contra, Simone Storni, dopo il saluto ai presenti e i doverosi ringraziamenti ai rispettivi Municipi e Uffici Patriziali per la preziosa collaborazione e il contributo concesso, ha passato la parola a Marco Radaelli (Sindaco di Tenero-Contra) e Felice Dafond (Sindaco di Minusio) i quali hanno evidenziato l’ottima collaborazione dei vari enti e l’importanza della valorizzazione del territorio.

La breve cerimonia è proseguita con il tradizionale taglio del nastro da parte dei due sindaci e al termine del protocollo è stato organizzato un gradito momento conviviale offerto dal Patriziato di Contra.

 

Le immagini rappresentano il momento del taglio del nastro da parte dei due sindaci e il nuovo Ponte sul Tendro che ha sostituito il vecchio Ponte dei nani.


Simone Storni, Presidente Patriziato Contra

 

< Torna indietro